Primo incontrodei partner del progetto – Rijswijk, PaesiBassi

breaking news

Il primo incontro di questo nuovo e rivoluazionarioprogetto Erasmus+ si è appenasvoltopresso la sede del coordinatore del progetto (European Cleft Organisation – ECO) a Rijswijk, venerdì 20 novembre 2019. Hanno partecipato 17 professionistiprovenientidai 9 paesi partner del progetto, tra cui PaesiBassi, Bulgaria, Serbia, Norvegia, Romania, Estonia, Irlanda, Italia e Malta. Il progetto triennale riunirà, per la prima volta, specialisti in logopedia e psicologia con l’obiettivo di sviluppare un programma educativochesaràpoidistribuitodaiprofessionistisanitari ai genitori di bambininati con schisi. Il corso permetterà ai genitori di identificaresegni di difficoltàneilorobambini e illustreràmodalitàefficaci con cuisostenere i lorofigli, qualorapresentasserodifficoltà di linguaggio e/o difficoltàpsicologicheassociate alla lorocondizione. Linguaggio, aspetto e adattamentopsicologico sono indissolubilmentelegati.

Il team è statolieto di dare il benvenuto a Danielle Eerenberg di Erasmus+ - Paesi Bassi durante l’incontro, incentrato su obiettivigenerali, pianificazione, procedureamministrative e monitoraggio.

“Sonolietodell'entusiasmodimostrato dal tavolo di espertiinternazionalinelsettore. La partnership è davvero forte e tuttisannocheiveribeneficiari di questoprogettosaranno le famiglie di bambini nati con schisi ”

ECO Executive Director, Gareth Davies

 

Reference number: 2019-1-NL01-KA202-060281

The European Commission support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents which reflects the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein